Passivhaus®

Passivhaus Institut

Il Passivhaus Institut (PHI) è stato fondato nel 1996 dal Prof. Dr. Wolfgang Feist ed è un istituto di ricerca indipendente con un team interdisciplinare in costante crescita. In particolare, lo sviluppo del concetto di casa passiva è stato plasmato in modo significativo dal PHI: nel primo progetto dimostrativo (Passive House Darmstadt-Kranichstein, 1990), un condominio regolarmente abitato con un consumo di energia di riscaldamento documentato inferiore a 10 kWh / ( m²a) è stato progettato, costruito e misurato per la prima volta in Europa!

L'istituto occupa ora una posizione internazionale di primo piano nella ricerca e nello sviluppo di concetti edilizi, componenti edilizi, strumenti di progettazione e nella convalida di edifici particolarmente efficienti dal punto di vista energetico. Il PHI è stato responsabile della consulenza in fisica edile e del supporto scientifico per il primo edificio per uffici Passivhaus, la prima fabbrica Passivhaus , le prime scuole e palazzetti dello sport Passive House , le prime piscine Passive House e le prime ristrutturazioni di Passivhaus . Attualmente vengono sostenuti nuovi progetti innovativi. In Italia, grazie alla alla fondazione dell'Istituto ZEPHIR Passivhaus Italia nel 2011, ufficialmente riconosciuto ed accreditato dal Passivhaus Institut, c'è stata una crescita esponenziale dell'utilizzo del protocollo che sta portando sempre piu' progettisti e committenti ad utilizzare questo standard costruttivo.

Cerca un professionista della casa passiva

Ma cos'è una passivhaus

Una passivhaus (in italiano casa passiva) è un edificio che rispetta determinati criteri progettuali, fra cui il fabbisogno termico per riscaldamento ed il fabbisogno frigorifero per raffrescamento che devono rimanere al di sotto di 15 kWh/m2 anno, il fabbisogno di energia primaria deve essere minore di 120 kWh/m2 anno ed il valore n50 deve risultare in opera minore di 0.6 h-1. Queste caratteristiche prestazionali si ottengono solo attraverso una progettazione attenta nei riguardi del sole, coibentando in modo ottimale le strutture disperdenti e mediante l'adozione di sistemi di ventilazione controllata e recupero di energia 

I cinque pilastri della Passivhaus

1. Ottima protezione termica di tutti gli elementi costruttivi dell'involucro termico dal pavimento alle pareti esterne fino al tetto;

2. Finestre e portafinestre con doppi/tripli vetri basso emissivi con un elevato valore di fattore solare g e telai molto ben coibentati; accurata progettazione e controllo degli apporti solari passivi progettando accuratamente le superfici finestrate, eventualmente differenziate per ogni lato dell'edificio, garantendo al contempo assenza di surriscaldamento estivo;

3. Esecuzione a regola d'arte della protezione termica fino ai minimi dettagli con riduzione al minimo di tutti i ponti termici;
4. Tenuta all'aria degli elementi costruttivi esterni verificata mediante test di pressione Blower Door;
5. Ventilazione controllata con recupero di calore particolarmente efficiente per evitare dispersioni di calore e garantire al contempo un'idonea qualità di aria interna.

ZEPHIR Passivhaus Italia

Dopo aver affrontato il percorso di formazione con l'Agenzia CasaClima sentivamo che il nostro percorso di crescita non era ancora terminato, e a 10 anni dall'esame come consulente ci siamo buttati in questa nuova fantastica avventura con ZEPHIR Passivhaus Italia e ne siamo stati avvolti e trascinati. Francesco Nesi, il direttore, ha la stessa forza carismatica di Norbert Lantschner, ti travolge con la sua forza ed entusiasmo, e le sue piu' strette collaboratrici, Ileana Iannone e Ilaria Cappelletti, ti preparano in modo accurato per l'esame che è stato davvero tosto. In data 07/02/2020, mentre ero in ospedale per assistere la mia compagna, in travaglio di Celilia, la nostra secondogenita, mi è arrivata via mail la comunicazione ufficiale "Dear Luigi Maria Antozio, Thank you for your interest in Passive House and your participation in the Passive House Institute's Certified Passive House Designer/Consultant final exam. It is our pleasure to inform you that you have passed the examination by Zero Energy and Passivhaus Institute for Research - ZEPHIR / Nesi, Francesco. Congratulations!"

Studio Tecnico der Architektur, Via Piero Gobetti 6, 27011 Belgioioso (Pv) , +39 335.8257397 +39 340.4025868  info@startup110.it
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis! Questo sito è stato creato con Webnode. Crea il tuo sito gratuito oggi stesso! Inizia